Scarica la tua rivista!


image

Una ferramenta storica tutta al femminile. È la peculiarità della Ferramenta Bragoli di Lugagnano Val d'Arda (PC), caratterizzata da una storia di oltre mezzo secolo, da una diversificazione dell’attività in grado di soddisfare anche i clienti migranti di ritorno e da una clientela variegata fra cui spicca quella femminile. Aggiungiamo un sito Internet ed un portale di e-commerce ed il servizio è completo. Ma lasciamo la parola a Loretta Bragoli, contitolare del negozio, per entrare nella narrazione.

In che anno e da quanto tempo siete attivi?

La Ferramenta Bragoli è stata fondata a Lugagnano Val d'Arda (PC) alla fine degli anni ‘50 da Giuseppe Bragoli e dai figli Gianmaria e Francesco. All'inizio il negozio rimaneva aperto solo in occasione del mercato settimanale del venerdì, dove la popolazione di tutta la vallata confluiva per affari e spese. A poco a poco l'assortimento si è ampliato e la ferramenta de "i Bragulein" si è trovata in pieno boom economico, a soddisfare la domanda sempre crescente della gente di tutta l'Alta Val d'Arda, passando dal piccolo banco di via Nicelli, al negozio di Piazza Casana, all'acquisto di un camioncino, che guidato da Gianmaria, ha girato in lungo e in largo la zona per le consegne a domicilio di elettrodomestici, cucine, ferro per cemento armato. Dopo il trasloco nei locali di Via Cavalieri di Vittorio Veneto, alla fine degli anni 90 la gestione è passata nelle nostre mani, Loretta e Maura, figlie di Gianmaria. La ferramenta è cambiata nel tempo, ma la traccia lasciata da Gianmaria e Francesco è sempre la stessa: assortimento merceologico vasto, differenziato, aggiornato, per poter soddisfare la domanda della piccola industria locale, degli artigiani, delle aziende agricole e vitivinicole, presenti numerose nelle nostra vallata, dei privati.

ome siete radicati nel territorio?

Il legame con la nostra terra è sempre stata una priorità. Anche oggi, dove tutte le operazioni sono "veloci" e spesso impersonali, cerchiamo di personalizzare ogni vendita, ogni rapporto, in base all'esigenza del cliente, alla sua età, alla sua ubicazione. La nostra zona è stata caratterizzata, negli anni 50/60, da un forte flusso migratorio verso la Gran Bretagna, la Francia, gli Stati uniti, l'Argentina. Oggi, i figli e i nipoti di quelle persone, tendono a recuperare le loro origini e spesso si impegnano a sistemare le vecchie case di famiglia, incontrando in molti casi difficoltà nel reperire materiali o contattare professionisti e artigiani, a volte semplicemente per problemi linguistici. Una nostra iniziativa è stata rivolta a loro. Abbiamo distribuito un opuscolo in lingua inglese, dove descriviamo chi siamo e cosa possiamo fare per loro: parliamo inglese e francese e possiamo aiutarli ad affrontare i problemi di piccole ristrutturazioni e miglioramenti (pittura, installazione di zanzariere, forniture di materiale idraulico, elettrico, manutenzione del giardino), mettendo a loro disposizione la nostra esperienza e mettendoli direttamente in contatto con artigiani e professionisti locali. A loro viene rivolta una sezione del nostro sito, dove possono avere la possibilità di contattarci per prenotare materiale e chiedere consulenze gratuite. Questo per noi significa dare un servizio al territorio, fidelizzando questo segmento di clientela che altrimenti si rivolgerebbe alla grande distribuzione; significa essere legate alla tradizione e alle nostre origini e contemporaneamente rispondere alle esigenze del mercato di oggi in maniera attuale. Anche il nostro sito di vendita online ha una mission che guarda al territorio: servire in maniera rapida puntuale e frequente aziende che hanno la loro sede in zone di montagna, famiglie che possono in questo modo effettuare piccoli acquisti senza doversi per forza spostare con la macchina per andare in ferramenta. Siamo spesso presenti con il nostro gazebo nelle manifestazioni a livello locale, fiere, mercatini di Natale, per sottolineare la nostra appartenenza alla comunità.

 

Quali sono stati e chi sono i principali fornitori?

 

Trattiamo i marchi "classici" della ferramenta: è il caso di Baldini, Beta, Boero, Bosch, Cisa, Fischer, Makita, per quanto riguarda l'elettricità Gewiss, Philips, Vimar, e per le calzature antinfortunistiche Cofra. Grazie alla collaborazione con la Annibale Franzini Spa abbiamo inserito l'assortimento Maurer, che consideriamo un ottimo compromesso tra l'attrezzatura di marca e quella di importazione di scarsa qualità. Dal 2013 siamo centro specializzato Maurer.

In che modo e da parte di chi è avvenuto il sostegno alle vendite dei vari articoli nel tempo?

I nostri fornitori principali sono Annibale Franzini, Corbellini Ferramenta e Idraulica di Parma, Vuemme srl di Asti, Ferramenta Gruppi di Pontenure (Pc), Gruppo Elfi per il materiale elettrico, Ferramenta Morscia di Piacenza, Gomplast di Reggio Emilia. Sono fornitori storici del nostro negozio, quelli che per struttura e capacità personali delle persone di riferimento ci danno maggior sostegno dal punto di vista dell'informazione, assistenza tecnica, postvendita e flessibilità.

Nel corso degli anni come si è trasformato l’assortimento degli articoli trattati?

All'assortimento tradizionale della ferramenta abbiamo affiancato vari servizi: taglio di profilati di ferro, taglio delle lastre di plexiglas eccetera, affilatura di lame per seghe a nastro (il taglio della legna è un'attività tipica della nostra zona), la fornitura di elementi in ferro per la realizzazione di cancellate, servizio di duplicazione chiavi. Le novità riguardanti il periodo natalizio sono state la "gift card", la possibilità di acquistare una carta regalo dell'importo che si preferisce e regalarla ai propri cari, e la "wish list", la lista desideri per ricevere il regalo più gradito.

Chi è il vostro cliente tipo e come si è trasformato nel tempo?

I nostri clienti sono rappresentati al 40% da professionisti, falegnami, idraulici, edili, meccanici, carpenterie meccaniche, imprese di movimento terra, aziende agricole, piccole ma anche di dimensioni più importanti: forniamo loro sia attrezzatura che materiale di consumo. Il restante 60% è la clientela privato. Il nostro pubblico riflette ancora una volta il legame al territorio: agricoltura e piccole realtà produttive, privato che si dedica in maniera autonoma alla manutenzione della propria casa, alle piccole riparazioni. È inoltre sempre più frequente la presenza di una clientela femminile, forse perché, essendo noi uno staff composto da sole donne (mia sorella e io), le signore si sentono più a loro agio, anche a porre domande e chiedere consigli per poter affrontare compiti un tempo considerati appannaggio maschile. Convinte dell'idea che possiamo fare tutti i "lavori sporchi" come e (spesso) meglio degli uomini, stiamo pensando a realizzare dei "corsi di ferramenta per signore".

A prescindere dal ritorno di immagine, qual è l’attività in cui vi siete sentiti maggiormente coinvolti e che ha dato particolare risalto?

Sicuramente il nostro progetto www.bragoli.it è, per noi, un grosso passo avanti. Si tratta di un negozio di vendita online, ed è un investimento che rispecchia il desiderio di crescita e di rimanere al passo con i tempi, di trovare il giusto compromesso tra la ferramenta tradizionale e il negozio del futuro (in realtà pensiamo che internet sia già il presente). L'e-commerce apre una finestra su un mercato a livello nazionale (abbiamo spedito materiale in tutta Italia, dalla Lombardia alla Sicilia e alla Sardegna, Puglia, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Campania), ma vuole anche essere uno strumento in più per servire meglio i nostri clienti locali, sia professionali che privati, dando loro la possibilità di scegliere fra un assortimento ancor più vasto di quello che abbiamo in negozio, poter ricevere il materiale in tempi brevissimi (24/48 ore, a volte anche meno di 24h) sia in cantiere che alla sede del cliente, oppure di ritirare il materiale direttamente da noi. Diciamo che uniamo i vantaggi di Internet (grandissimo assortimento, velocità di consegna) con la sicurezza di acquistare da un'azienda che il cliente conosce e con cui collabora da anni, la sicurezza di "una faccia conosciuta". Siamo inoltre presenti su Facebook.

Tra le attività volte a stimolare e a influenzare le scelte del vostro cliente avete mai valutato la possibilità di adottare una soluzione di digital signage da inserire nel vostro punto vendita? Vi è mai capitato che ve ne venisse proposta una e da chi?

No, non abbiamo valutato tale eventualità, né ci è stato proposto di adottare tali soluzioni.

 

Ubicazione e storia. E’ situata a Lugagnano Val d’Arda (PC) a pochi passi dal centro storico. Le origini risalgono a fine anni ’50 quando fu avviata da Giuseppe Bragoli e dai figli Gianmaria e Francesco che l’hanno portata avanti fino agli anni ’90. Hanno proseguito l’attività le sorelle Loretta e Maura, figlie di Gianmaria. Il negozio è sempre stato considerato una specie di "emporio", dove si trova tutto, dal casalingo all'attrezzatura edile, al materiale per la cura della vigna e l'imbottigliamento alla bulloneria. È l'ubicazione che l'ha sempre richiesto per servire zone agricole/rurali e soddisfare esigenze di vario tipo, sia del privato che professionale.

Dimensioni e caratteristiche. La superficie dedicata alla vendita è di 70 mq, cui si aggiungono 350 mq di magazzino. Le referenze servite sono 15 mila nel negozio, mentre nel portale salgono a 20 mila. Gli addetti sono 2. La caratteristica fondamentale è la profonda radicazione nel territorio e la conoscenza storica da parte della clientela della zona, oltre al vasto assortimento ed alla velocità di consegna.

Ferramenta Bragoli

Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 3

29018 Lugagnano Val d’Arda PC

Email info@bragoli.it

Internet www.bragoli.it

Facebook https://it-it.facebook.com/ferramentabragoli/

 

Ultimi Articoli

image
31/10/2018

In un negozio di ferramenta la posizione e l’esposizione di un articolo fa la differenza. Soprattutto per favorirne la rotazione delle vendite. Ma quanto conta effettivamente? E i fornitori c

Tags:
...Leggi Tutto
image
02/07/2018

Una storia all’insegna della progressiva specializzazione. Da semplice ferramenta oggi si è evoluta in una rivendita specializzata in camper e case mobili. Mantenendo sempre costante i

...Leggi Tutto
image
19/06/2018

Nell’esteso panorama del commercio di ferramenta non poteva mancare un dettagliante stagionale. È il caso della Ferramenta di Classe, situata a Lido di Classe, località balneare

...Leggi Tutto

Ferramenta 2000- Evolution

L'ALMANACCO di Ferramenta2000